foto https://www.pexels.com/it-it/foto/persone-che-tostano-bicchieri-di-vino-3171837/

Atteso ogni anno dai cittadini pugliesi di Grottaglie, la festa di San Ciro è sicuramente un evento degno di grandissima considerazione dal punto di vista storico, culturale e religioso. Negli ultimi anni, ovviamente, la tradizione si è rinnovata attraverso una serie di aggiunte e di caratteristiche, che hanno permesso – alla Focra – di diventare ancor più importante e diffusa, non soltanto all’interno del contesto cittadino di Grottaglie, ma anche in tantissimi comuni limitrofi e non solo. Il motivo di questo grande successo è determinato dallo sviluppo della tecnologia, che permette ad ogni persona di utilizzare il proprio smartphone non soltanto per giocare con i casino online italiani, ma anche per seguire, in diretta, tutti gli eventi che possano essere degni di interesse. Per questo motivo, è opportuno sottolineare tutto ciò che c’è da sapere a proposito di come seguire in diretta la festa di San Ciro a Grottaglie.

La Focra: quando si festeggia l’evento di San Ciro a Grottaglie?

Per tutti coloro che non dovessero essere esperti de La Focra e dell’evento organizzato nel comune pugliese di Grottaglie, è importante considerare – innanzitutto – la data dell’evento che, ogni anno, attira sempre un numero importante di persone, turisti e visitatori all’interno della città. La festa di San Ciro a Grottaglie si festeggia, ogni anno, con cadenza fissa: l’evento si tiene il 31 gennaio, giorno in cui – secondo la tradizione – c’è stato il martirio di San Ciro, santo che viene festeggiato nell’ambito della festa La Focra. Attraverso tutti i vari episodi, che vanno dalla liturgia fino al ricordo religioso del santo, si giunge verso il momento più atteso della serata, dettato dalla presenza della foc’ra e dei fuochi pirotecnici, che servono non soltanto a divertire i presenti, ma anche a scacciare via qualsiasi negatività raccolta durante l’anno, avendo la festa un carattere taumaturgico.

Come seguire in diretta La Focra sui social e non solo

La Focra rappresenta, sicuramente, una festa che va vissuta in diretta e che porta, tantissimi turisti, ad essere presenti all’interno del comune di Grottaglie, per poter vivere in prima persona tutti i momenti più belli che sono organizzati durante la serata. Tuttavia, non tutti hanno la possibilità di recarsi all’interno del comune e, per questo motivo, sono tantissime le opzioni destinate a tutti coloro che vogliono seguire l’evento via social o attraverso altre piattaforme, come Spotify o Amazon Music.

L’evento può essere seguito in diretta attraverso Youtube, attraverso il canale ufficiale dell’evento che mette a disposizione una live a partire dalle 18.30. In questo modo, servendosi della piattaforma, si potrà seguire non soltanto l’evento attraverso smartphone e tablet, ma anche grazie ad una Smart TV, se opportunamente collegata al proprio telefono o in possesso dell’applicazione (spesso integrata) di Youtube, che permetterà di godere in diretta di tutte le bellezze dell’evento di San Ciro a Grottaglie. In occasione dell’ultima festa, tenutasi a gennaio del 2022, l’organizzazione scriveva quanto segue: “Vogliamo raggiungere i grottagliesi emigrati e farli vivere l’emozione della nostra Grottaglie, delle sue tradizioni, della grande festa di San Ciro e vogliamo dare la possibilità ai grottagliesi residenti di poter dialogare con loro: durante la diretta leggeremo i messaggi di chi ci seguirà da fuori Grottaglie e di chi sarà qui con noi”. Per questo motivo, sono stati raccolti anche molti messaggi in diretta da parte dei visitatori più lontani, che hanno potuto vivere il simbolo della città di Grottaglie.

Altro modo per vivere in diretta La Focra è il podcast, che permette di scoprire di più della storia di San Ciro e del suo martirio attraverso delle puntate dedicate. Le piattaforme su cui ascoltare il podcast sono molteplici, tra cui Spotify, Deezer, Amazon Music, Apple Podcast, Facebook Podcast e SoundCloud.

Articolo precedenteLe sagre e le feste patronali migliori nei pressi di Grottaglie