Nonostante il maltempo degli ultimi giorni, prosegue senza sosta la costruzione della “Foc’ra”, la monumentale pira che verrà arsa la sera del 30 gennaio a Grottaglie in onore di San Ciro, santo compatrono della Città delle Ceramiche.

Manca poco più di una settimana ed oramai la struttura e la forma della “Foc’ra” sono ben definite, è stato anche piazzato sulla sommità il rosone in legno che accoglierà l’immagine di San Ciro, realizzata anche quest’anno da Ciro Chirico.

In queste ore, i “Maestri della “Foc’ra” stanno completando gli ultimi lavori e procederanno poi alla decorazione ed all’abbellimento della pira, realizzata nell’ampio spiazzo di terreno prospiciente viale Gramsci.

 

(Clicca QUI per vedere la galleria fotografica)